Lazio, Acerbi: “Con il Milan siamo stati prudenti. Sulla lotta Champions…”

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, ha parlato ai microfoni di Lazio Style:

Sulla Coppa Italia e il derby: “Con il Milan eravamo abbastanza prudenti, in questo momento i rossoneri vivono di ripartenze ed in casa volevamo fare la partita, ma sempre con la giusta attenzione. Con la Roma è sempre un derby, ma non c’è stata partita sin dai primi minuti, si sentiva in campo, nelle difficoltà altrui siamo stati bravi a spingere per gli interi 90 minuti. La stracittadina dà qualcosa in più, è difficile ripetersi nelle altre gare ma farlo ci consentirebbe di compiere un importante passo in avanti”.

Su Milan-Inter: “Il derby della Madonnina è come quello della Capitale: è una partita a sé stante ma vale tre punti. L’Inter l’ha interpretato con più cattiveria e voglia di vincere. I nerazzurri una spanna sopra alla squadra di Gattuso per quanto concerne la qualità, possono vincere ogni gara. L’ultimo mese è troppo importante”.

Sul calendario e la corsa Champions: “Non guardo al calendario, so solo che la prossima sarà con la squadra di Spalletti. Quando sarà finita penserò alla prossima sfida. So che abbiamo tre gare a Milano, la Samp fuori, l’Atalanta in casa e mancano undici gare perché dobbiamo recuperare la gara con l’Udinese. In questo momento ci sono squadre che si devono salvare, altre che lottano per l’Europa League e altre ancora per la Champions League. Ogni partita dovrà essere giocata come se affrontassimo l’Inter perché chi è in lotta per non retrocedere dà di più: basti vedere la SPAL con la Roma. Dovremo farci trovare pronti per far sì che la nostra voglia di arrivare in Champions ed in finale di Coppa Italia sia superiore rispetto a quella dei nostri avversari”.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *