Bergonzi su Fabbri: “Un presuntuoso, non ha voluto cambiare idea”

Si continua a parlare del disastroso operato dell’arbitro Michael Fabbri in Juventus-Milan.

Attraverso i microfoni di Radio Monte Carlo Sport, ha espresso la propria opinione anche l’ex fischietto Mauro Bergonzi, che si è così sbilanciato sul fatto di Alex Sandro: “L’arbitro in campo deve sempre ascoltare ciò che viene riferito da chi è davanti al monitor, che guarda le immagini in maniera fredda. Bisogno cancellare quanto visto in campo, altrimenti l’orgoglio può far commettere errori. Per questo Fabbri è stato presuntuoso, il rigore era netto”.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *