Gravina: “Quello di Kessie e Bakayoko è un gesto irriguardoso che deve essere punito”

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, non ha usato mezzi termini per condannare l’irrispettoso e tanto discusso gesto, avvenuto nel post partita di Milan-Lazio, di Kessie e Bakayoko.

Queste le parole rilasciate del numero della Federazione: “Quello che è avvenuto a San Siro è un atteggiamento irriguardoso e, come ha detto anche il sottosegretario Giorgetti, indegno, che va punito, denunciato e valutato secondo le violazioni delle norme e dei principi etici del nostro mondo. Ci sono state punzecchiature sui social e, come ha detto Gattuso, ci vorrebbero un po’ meno social e un po’ più lavoro. Dando la maglia e stringendo la maglia a questi calciatori ha dimostrato di voler chiudere ogni polemica, esibire la maglia come uno scalpo credo che generi qualche reazione antipatica che noi dobbiamo prevenire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *