Sky Sport – Caso Kessié-Bakayoko, la decisione spetterà al giudice sportivo

Il Milan ha un calendario alla portata e dovrà fare gli ultimi sforzi per centrare il piazzamento Champions. Certamente, i rossoneri dovranno fare meglio di quanto fatto nel girone d’andata quando, con questo calendario, realizzarono appena 9 punti sui 18 disponibili. Per quanto riguarda il caso Kessié-Bakayoko, si registra una importante novità: gli ispettori, a bordo campo, non hanno refertato l’episodio e quindi sarà il giudice sportivo a decidere se utilizzare la prova tv. La squalifica, dunque, non arriverà per la prossima giornata.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *