Sala a Milan24.it: “Il Milan ha perso brillantezza. Gattuso? Non avrebbe senso cambiare adesso”

“Il Milan sta facendo fatica. E’ una squadra che ha perso brillantezza”. Questo il commento dell’ex difensore rossonero Luigi Sala, campione d’Italia nella stagione 98-99, intervistato in esclusiva dalla nostra redazione: “Sembra che i giocatori abbiano perso coraggio e convinzione. Prima si attaccava e si difendeva con una certa forza, adesso noto una squadra arrendevole nei momenti topici”.

Sulla riconferma di Gattuso si esprime così: “Ritengo che sia una decisione giusta. Non avrebbe senso cambiare a poche giornate dalla fine. Ringhio è un tecnico credibile sia sotto l’aspetto tecnico-tattico sia sotto quello caratteriale. Farà bene sia al Milan che altrove in futuro”.

Poi un parere sui nomi che circolano per la panchina del Milan: “Mi piace molto Conte per la grinta e la voglia che trasmette ai giocatori. Sarri per come fa giocare le sue squadre e Pochettino per la gestione del gruppo e la capacità di leggere le partite. Giampaolo? E’ un ottimo tecnico, capace di fare un bel calcio: è molto bravo nella fase difensiva ed è attento e meticoloso nel lavoro che fa. Dovrà prima o poi confrontarsi con una big”.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *