André Silva: “Parole di Caparros intollerabili. Futuro? Sono del Milan”

L’attaccante del Siviglia, ma di proprietà del Milan, André Silva ha voluto replicare alle dichiarazioni di Caparros: l’allenatore del club andaluso aveva dichiarato che il giocatore fingeva di essere infortunato per non giocare, dicendo anche che la nazionale portoghese avrebbe dovuto non convocarlo.

L’attaccante ha dichiarato ad A Bola: “Non fingo di essere infortunato, ovviamente, io ho la coscienza a posto. Queste insinuazioni mi rendono molto triste e non tollero che mi venga puntato il dito contro, dicendo che non ho voglia di lavorare. Futuro? Io sono un giocatore del Milan”.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *