CdS – Gazidis ha pronto il modello Arsenal: via con la linea verde

Il Milan come l’Arsenal. L’esempio è di quelli forti, importanti, ma per il Corriere dello Sport i rossoneri possono imparare molto dal modello Gunners, tanto caro a Gazidis.

Così, dopo mesi di studio l’ad vuole dare l’accelerata decisiva, e lo farà verso la linea verde. L’idea è acquistare tanti giovani, valorizzarli e poi rivenderli per innescare l’autofinanziamento.

Ricordiamo che Gazidis è arrivato a dicembre, ha passato questi primi mesi di assestamento, ma la nuova proprietà aveva già in mente un progetto chiaro. Naturalmente una valutazione importante per il futuro sarà fatta al termine del campionato, quando il Milan saprà se giocherà o meno in Champions League. Ma al di là di questo, il dogma principale è quello di porre un freno alle spese folli e di importare appunto il modello Arsenal. Si saluteranno i veterani Zapata, Bertolacci, Abate e Montolivo, saranno tenuti solo quelli dal futuro assicurato. In quest’ottica, per il mercato, resta sempre di attualità il nome di Sandro Tonali del Brescia, ma gli occhi della dirigenza vanno anche all’estero e al campionato francese, dove i prezzi sono più accessibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *