GdS – Calendari a confronto: decisiva Juve-Atalanta, Milan e Roma ok

A due giornate dal termine del campionato, è più che mai accesa la volata per l’Europa, intesa come qualificazione alle due competizioni.

Naturalmente al Milan interessa prevalentemente la Champions League, ma con tante squadre chiamate in causa, e con la finale di Coppa Italia che potrebbe complicare maggiormente i piani (in caso di successo della Lazio), una fra le concorrenti sarà comunque esclusa.

La Gazzetta dello Sport cerca quindi di stabilire chi ha il calendario migliore in queste ultime due tappe, e sicuramente il Milan, che deve affrontare Frosinone (una stella) e Spal (due stelle) è fra quelle messe meglio. In questa corsa è inserita anche l’Inter, alla quale però basta una vittoria su due per essere certa di entrare in Champions, e all’ultima avrà l’Empoli in casa. Anche l’Atalanta ha una chiusura relativamente semplice, la gara in casa col Sassuolo è valutata una stella, ma tutto dipenderà dalla sfida con la Juve di domenica prossima: se i bergamaschi perdessero, il Milan potrebbe superarli per via degli scontri diretti e far dipendere tutto quindi dal suo risultato contro la Spal.

Ma il Milan è chiamato a vincerle entrambe, anche perché la Roma, che ha 62 punti come i rossoneri, avrà Sassuolo (due stelle) e Parma (una). Il Torino, che ha 60 punti, può sperare solo in un disastro collettivo davanti a sé per ambire al quarto posto, inoltre il suo calendario dice Empoli fuori casa (tre stelle) e Lazio (cinque). Infine proprio i biancocelesti, che non possono più andare in Champions, hanno Bologna (due) e Torino (cinque): probabilmente daranno tutto questa sera contro l’Atalanta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *