Pedullà: “Milan, muro Atalanta per Mancini. Per Sensi strada in discesa”

Paolo Maldini sta già lavorando per il Milan del futuro. Nel pomeriggio di ieri ha incontrato Giuseppe Riso, agente di Gianluca Mancini e Stefano Sensi. La posizione dell’Atalanta per il difensore centrale oggi è rigida, nel senso che soltanto una grossa proposta potrebbe far vacillare Percassi che intende confermare gran parte dei pezzi pregiati in vista della prossima Champions. Il club rossonero tiene sotto controllo sempre Andersen della Samp, mentre per Sensi la strada potrebbe essere più in discesa. Il Sassuolo chiede 25 milioni, il Milan potrebbe arrivare fino a 20 milioni con i bonus, è un profilo seguito già dallo scorso gennaio e gradito a Giampaolo che apprezza molto anche Praet. Per quanto riguarda l’allenatore, prima del prossimo fine settimana si andrà alla svolta: vi avevamo anticipato la pole di Giampaolo e l’accordo totale con il Milan, non resta che formalizzare.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: