Sensi, Maldini va all’assalto: affare da 15 milioni. E il Milan si informa su Mancini

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan ha un dialogo ben avviato per Stefano Sensi del Sassuolo e Gianluca Mancini dell’Atalanta, entrambi 23enni. Per Sensi è stato ripreso il discorso interrotto quando sono cambiate le cariche del club. Paolo Maldini ieri ha incontrato Giuseppe Riso, l’agente dei due calciatori. L’affare Sensi è già stato tracciato, quindi si tratta solo di chiudere l’acquisto a titolo definitivo e il contratto di cinque anni al calciatore. I soldi che il Milan deve incassare per Manuel Locatelli rappresentano una scorciatoia e uno sconto di circa dodici milioni sul prezzo di Sensi. I club devono accordarsi sul resto: il Milan offre 15 milioni, il Sassuolo ne chiede 20. Nel Milan sensi prenderebbe il posto in regia di Bakayoko e Biglia.

Si parla anche di Mancini

Ieri si è parlato anche di Gianluca Mancini dell’Atalanta. La trattativa in questo caso è ancora da impostare, partendo dalla base. Il Milan ha già tre difensori centrali, quindi dovrebbe fargli spazio. Se Romagnoli è l’incedibile e Caldara (altro ex Atalanta) un altro talento da aspettare, andrebbe trovata una sistemazione a Musacchio. Le condizioni economiche saranno valutate se e quando i club entreranno in contatto: il Milan capirà se su Mancini è giusto insistere e l’Atalanta se varrà la pena privarsene. A Bergamo sembrerebbero intanto disposti ad ascoltare.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: