Berlusconi: “Il Milan si trova in un momento di passaggio”

Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan e attuale numero uno del Milan, ha rilasciato un commento sul momento del Milan: “E’ un momento di passaggio, il Milan deve trovare la giusta volontà di puntare in alto che deve essere sostenuta e realizzata da una giusta dirigenza. E’ questo che auguro al mio Milan.

Giampaolo? Devo ancora parlare con lui. Ho tante cose da suggerirgli. Lui è bravo, sono sicuro che saprà fare proprie alcune mie considerazioni. Il modulo è importante, ma ci sono anche altre caratteristiche di gioco che io penso di poter sottolineare a lui.

Abbattere San Siro? Sono assolutamente contrario, è una cosa senza senso. San Siro può essere utilizzato per altre manifestazioni, è nel cuore di tutti i milanesi, milanisti e interisti, che hanno a cuore il calcio. E’ una cosa assurda solo pensarlo. Ne costruiscano un altro, lasciando su San Siro, con altre funzioni, in un’altra situazione che sia comoda da raggiungere. Ci sono state partite dove avuto una richiesta di 100mila biglietti, 60mila spettatori non basteranno. Come si fa a demolire un posto che ha fatto vibrare il cuore di nerazzurri e milanisti per decenni e dove abbiamo conseguito tante vittorie. Anche il cuore vuole la sua parte”.
 

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *